tagli magri del vitello

18 Il fesone di spalla Uno dei tagli della spalla, fa parte del quarto anteriore, situato tra larticolazione scapolo-omerale e il sottospalla del bovino è un taglio di seconda categoria, contiguo al cappello del prete, ha forma triangolare e si richiesta autorizzazione voucher inps presta a svariati utilizzi, dallarrosto al macinato.
Attenzione però, perché questultima può essere davvero difficile da mandare giù, una volta fredda, a meno di non affettarla sottilissima.
8, prima di cuocerlo è consigliabile pareggiarlo.Pur appartenendo al quarto anteriore, di solito poco apprezzato, ha un buon valore commerciale.E piccolo, situato sotto la noce.Situata nella parte superiore della spalla è uno dei tagli più richiesti del quarto anteriore del vitello.Quando comprende filetto e controfiletto, diventa la famosa fiorentina.Preparazioni: fettine, arrosti e scaloppine. .




Come cucinarlo arrosto, una ricetta adatta anche ai più piccoli tag: come cucinare vitello.Si trova nella parte posteriore della lombata, inizia più o meno in corrispondenza dei reni, dopo le costole, e percorre tutta la colonna vertebrale fino alla coscia.Una volta ripulito e tagliato nel senso della larghezza, si presta ottimamente per fare bistecche, scaloppe, scaloppine, pizzaiole e, se ben battuto, anche cotolette.Iniziate a frullare unendo a filo, alternativamente, olio e brodo di cottura filtrato (ecco a cosa serve fatti scendere dallapertura sul coperchio, per ottenere una salsa densa e omogenea: la tonnata che, di fatto, è una maionese (ci sono le uova e cè lolio).Da qui si ricavano i tournedos o le bistecche per il chateaubriand francese, e le classiche bistecche per le ricette tradizionali: filetto al pepe verde, filetto allaceto balsamico, ecc.La noce e lo scamone, ancora, sono altri tra i pezzi classici che si utilizzano per cucinare l arrosto giacche harley scontate : il primo è conosciuto anche con i nomi di primo taglio, bordone o pescetto, mentre il secondo si trova nel quarto posteriore del bovino.23 La punta di petto E un pezzo che viene abbastanza sottovalutato. .19 Il brione Denominato anche polpa di spalla è, in pratica, la continuazione del fesone di spalla.In genere è il taglio più utilizzato per preparare il vitello tonnato, una preparazione che prevede di bollire la carne fino a completa cottura, per poi essere tagliata a fette sottili.


[L_RANDNUM-10-999]