La paura rende la persona rinunciataria, imprigiona le proprie risorse; la persona si autolimita e si preclude tante possibilità che potrebbero dare una svolta alla sua vita.
Se ti sforzi di capire quali cose fai durante la giornata perchè le devi fare e quante perchè le vuoi fare, scoprirai anche cosa ti rappresenta di più spontaneamente e cosa.
Abbandona la strada certa per una nuova ed incerta, e porta a casa un grande risultato: UN nuovo TE!
Inoltre, la rinuncia porta con sé, inevitabilmente, un senso di frustrazione e fallimento che ci imprigiona e ci fa sentire ancora più fragili, incapaci e vulnerabili.Timidezza e psicoanalisi Il timido e di conseguenza la timidezza, rappresenta uno dei problemi psicologici più diffusi della personalità e si stima che ne soffra almeno.Spesso si pensa che linsicurezza possa avere origine da esperienze infantili negative ma non sempre la risposta è taglio ciuffo laterale sfilato così scontata.Una delle principali aree nelle quali linsicurezza tende a emergere riguarda le relazioni ; le persone insicure spesso sono timide, hanno difficoltà a entrare in relazione con gli altri anche se lo desidererebbero e quando intraprendono un rapporto sentimentale rischiano di sabotarlo per via dei.Passo 4 basta CON lautocommiserazione La persona insicura ha la tendenza allautocommiserazione.Non è una domanda banale, perchè chi ha passato tutta la vita a tentare di essere come gli altri lo volevano non sa più come è realmente, sotto le maschere.Quante volte ti sei reso conto di comportarti come un bambino nel gestire una questione emotiva?La buona notizia è che così come siamo in grado di costruirci le nostre paure, siamo in grado anche di destrutturarle, ossia di distruggerle e vedremo come.UNA fatica assolutamente inutile, considerato che mascherati o meno È praticamente impossibile piacerutti.Benché non si conosca con precisione la loro entità, le caratteristiche innate possono quindi giocare un ruolo nello sviluppo dellinsicurezza.Non difendersi significa, in definitiva, togliere allaltro il potere di ferirci.Ecco a tal proposito qualche loro testimonianza: Altre testimonianze e informazioni su NeuroBooster le trovi cliccando qui.Essere sicuri di sé non vuol dire possedere tutte le verità in tasca e non mettere mai in discussione il proprio operato.Le cose da fare: anche il silenzio ha i suoi "diritti".
Anche per questo step prenditi un po di tempo, una decina di giorni, poi procedi.
Questo forzo ti impedisce di essere rilassato e non appena qualcosa sfuggirà alle tue previsioni, ti "bloccherai".




Spesso la principale ragione per cui le persone sono insicure non riguarda la mancanza di un obiettivo ma il non sapere come raggiungerlo.Per questo step, il compito è: 1) provare a non giustificare mai le proprie azioni se non richiesto ; 2) non chiedere coferma a nessuno sullaver fatto o detto la cosa giusta.Non preparare il futuro.Guardati intorno con attenzione e noterai che gli altri non sono perfetti e fanno i conti ogni giorno con le loro fragilità, che non sono migliori di te, sono solo diversi.Ad esempio potrebbero chiedersi perché sono così sfortunato?Lunico modo per superare questo problema, quindi, è cominciare ad affrontare le proprie paure, verificarle, metterle alla prova, andare a vedere se mantengono le cose terribili che promettono.Tutti avranno piacere a stare accanto ad una persona così!Chi "soffre" di timidezza spesso si "paralizza" da solo, non si ritiene adeguato all'ambiente e in grado di comportarsi in maniera conforme alle richieste degli altri, ritenuti sempre superiori e di successo, arrivando a privarsi anche delle esperienze"diane piacevoli.Ora ci occuperemo della paura.Passo 5 LA miglior difesa È lattacco La persona insicura vive costantemente in difesa.Ma io come sono?Per motivarti e dare la giusta prospettiva alla tua vita poniti invece delle domande con focus costruttivo.I modelli ti fanno sentire inadeguato.
Tuttavia, è anche importante definire sfide e obiettivi che siano realistici perché se non riesci a raggiungere le aspettative potrebbe avere leffetto opposto e danneggiare la tua sicurezza.
Lo psicologo statunitense Abraham Maslow descrive una persona insicura con queste parole: linsicuro percepisce il mondo come una giungla piena di minacce e molti esseri umani come pericolosi ed egoisti; si sente rifiutato e isolato, ansioso e ostile; è generalmente pessimista e infelice; mostra segni.


[L_RANDNUM-10-999]